MENU

19 Settembre, 2016 Commenti disabilitati su PESCE CRUDO: alcuni chiarimenti Views: 1592 Alimentazione

PESCE CRUDO: alcuni chiarimenti

In un articolo apparso su RISTORAZIONE ITALIANA di Settembre si parla del Pesce crudo e della sua corretta somministrazione. La Dott.ssa Valentino Tepedino (Medico Veterinario specializzato in ispezione dei prodotti ittici) precisa alcune cose in merito all’Anisakis (parassita presente nelle specie ittiche) e sulla pratica del congelamento.

L’Anisakis è un parassita presente in tutti i mari e in tutte le specie ittiche e che sempre c’è stato e rappresenta un indice di buona salute delle acque in cui vive. Questo parassita vive nel pesce vivo e quindi freschissimo e non è un “verme” della putrefazione nei pesci non freschi. Perciò il pesce va eviscerato subito per evitare che l’Anisakis si trasferisca nella muscolatura. Questo processo viene fatto per tutte le Specialità Ittiche Scandia come il Salmone Selvaggio che viene eviscerato immediatamente a bordo nave e subito congelato. Infatti questo parassita muore con l’abbattimento o congelazione a particolari temperature. La legge impone l’abbattimento o congelamento del prodotto se venduto o consumato crudo. Il pesce deve essere congelato a -20° per almeno 24 ore oppure a -35° per almeno 15 ore.

Il pesce crudo o altre trasformazioni come i prodotti affumicati a freddo o sott’olio o sotto sale prevedono che il prodotto sia congelato per motivi sanitari non per conservarli maggiormente. Tutti devono sapere che se si vuole mangiare il pesce crudo questo deve essere per forza congelato. Da due anni circa la normativa – scrive la Dott.ssa Tepedino – prevede che anche nei banchi della pescheria che vendono specie ittiche destinate ad essere consumate crude o praticamente tali ci sia un cartello che indichi al consumatore l’obbligo del congelamento per almeno 96 ore nel proprio frigorifero domestico.

Leggete l’articolo completo su Ristorazione Italiana: http://www.calameo.com/read/0015832904e038eb4a107

Tags:

Comments are closed.