MENU

Febbraio 27, 2017 Commenti disabilitati su Addio cornetto!Dal latte al salmone, 10 colazioni proteiche Views: 969 Alimentazione, Consigli

Addio cornetto!Dal latte al salmone, 10 colazioni proteiche

Sapete perché fare colazione è così importante? Perché la colazione è il primo pasto dopo il digiuno notturno e serve a fornirci il nutrimento per mettere in moto il corpo. Le proteine sono uno degli elementi fondamentali e, dato che vengono assorbite in quantità limitata per ogni pasto (il resto viene scartato), è una buona idea iniziare a integrarle fin dal mattino, così da poterle distribuire durante tutta la giornata.

Per non cadere nella monotonia, ecco 10 diverse colazioni proteiche:

1. Yogurt magro e cereali. Lo yogurt, essendo ricco di proteine e probiotici, è l’ideale per iniziare la giornata. I probiotici sono organismi che aiutano ad assorbire le sostanze nutritive degli alimenti.

2. Latte e quinoa. Latte e quinoa, un’accoppiata superproteica. Il latte è un alimento completo che potrà fornirvi anche carboidrati, la quinoa, invece, contiene più proteine di qualsiasi tubero o cereale.

3. Uova strapazzate. La colazione british forse è un po’ pesante per gli stomaci delicati; tuttavia, le uova (senza la pancetta e il burro), sono un ottimo alimento proteico con cui iniziare la giornata.

4. Yogurt greco. Lo yogurt greco ha un sapore più particolare di quello normale; c’è chi non apprezza e chi ne va pazzo. In ogni caso, sappiate che ha un contenuto di proteine superiore allo yogurt magro standard.

5. Fiocchi di latte e mirtilli. I fiocchi di latte sono un formaggio fresco molto proteico e con pochissimi grassi. Associatelo alla frutta rossa come ai mirtilli per ottenere un gustoso contrasto.

6. Muesli d’avena. L’avena è il cereale più ricco di proteine. Componete un muesli fai da te aggiungendo ai fiocchi un po’ di frutta secca, mirtilli o lamponi e cioccolato per una colazione buona e completa.

7. Omelette con verdure. Unire l’apporto proteico delle uova all’apporto di fibre (proprio di verdure come zucchine o melanzane) vi permetterà di iniziare la giornata in modo giusto.

8. Fette di pane Ezechiele. Il pane Ezechiele è a base di farine di cereali e legumi germogliati; l’apporto proteico dei legumi lo rende l’ideale per colazione. Perché non tostarlo e consumarlo assieme a delle uova?

9. Salmone affumicato e formaggio spalmabile. Il salmone, oltre ad essere ricco di proteine, è anche un alimento energizzante. Associatelo a un formaggio light spalmabile per una colazione sostanziosa.

10. Prosciutto crudo e melone. Il classico dell’estate (e degli anni ’80) è una buona colazione rinfrescante. Le proteine sono nel prosciutto; il melone, dal canto suo, depura e non aggiunge calorie.

*Articolo ed immagine ripresi da Glamour.it

Comments are closed.