MENU

Dicembre 21, 2017 Commenti disabilitati su Antipasti di Natale con il salmone: idee infinite per le tartine Views: 998 Antipasti, Ricette

Antipasti di Natale con il salmone: idee infinite per le tartine

Ci sono pochi alimenti che fanno sentire l’atmosfera delle feste come il salmone affumicato. Scoprite le nostre ricette per preparare tartine che accontenteranno sia chi ama i gusti tradizionali sia chi predilige quelli più esotici. La nostra penisola è caratterizzata da un’infinità di tradizioni gastronomiche natalizie locali, ma c’è una cosa che unisce l’Italia da nord a sud come neanche Garibaldi: gli antipasti di Natale al salmone. Ecco svariate idee per le tartine da servire la sera della Vigilia o durante il pranzo del 25 che accontenteranno tutti i commensali.

Antipasti di Natale con il salmone: idee infinite per le tartine
Per la il pranzo o per la cena di Natale, il pesce è uno degli ingredienti molto utilizzato. Il salmone è uno tra questi! Ci sono infinite ricette per cucinare questo prodotto, ve ne proponiamo qualcuna da riproporre assolutamente sulle vostre tavole

Antipasti di Natale al salmone: le tartine classiche
Il classico prevede del pane di segale o del pane in cassetta tostato, leggermente imburrato e poi farcito con del salmone affumicato e una sottilissima fetta di limone. Per variare un po’ dalla versione base giocate con gli agrumi – una fettina d’arancia o uno spicchio di mandarino – oppure sostituite il limone con dei capperi o un trito di cetriolini sott’aceto. Anche zenzero fresco grattugiato o qualche sottile fettina di cipolla di Tropea sono abbinamenti perfetti, amati da chi predilige i gusti forti.

Antipasti di Natale al salmone per chi ama i gusti esotici
Scegliete la tartina che preferite (pane, crackers ai semi, galletta di segale…) e farcitela con un involtino fatto con una fettina di salmone affumicato e uno spicchietto di mango oppure di avocado (in questo caso ricordatevi di bagnare il frutto esotico con del succo di limone per non farlo annerire). In quale isola tropicale vi state immaginando?

Salmone e aneto e salmone e uova: successo assicurato
Tra gli antipasti di Natale al salmone non possono mancare delle tartine farcite con salmone e una maionese arricchita da senape e aneto. Un’altra coppia imbattibile è l’abbinamento con le uova: del morbido pan brioche tostato e poi condito con uova strapazzate e straccetti di salmone affumicato sono l’ideale per il pranzo di Natale, dandogli quasi l’aria di un brunch a stelle e strisce.

Tartine per far felici tutti i commensali
Per chi non riesce a rinunciare ai formaggi, spalmate sulle tartine di pane di segale del caprino fresco e poi adagiatevi una fettina di salmone. Anche del buon pane a lievitazione naturale tostato e poi farcito con salmone e feta sbriciolata farà felice gli amanti dei latticini. Se invece volete un gusto fresco e leggero preparate delle tartine senza pane: fettine di cetriolo a mo’ di base con capperi e salmone. E, infine, come usare le creme di verdure che spesso si trovano nei cesti natalizi: quella di porri o di carciofi stanno benissimo col salmone.

*Notizia ed immagine ripresa da La Cucina Italiana

Comments are closed.