MENU
Tonno in olio con patate viola e carote

settembre 24, 2018 Commenti disabilitati su Il tonno in scatola fa bene alla salute! Views: 241 Curiosità

Il tonno in scatola fa bene alla salute!

Perché il tonno in scatola fa bene? 
E’ ipocalorico ma buono!
Totalmente privo di carboidrati ha un basso contenuto calorico, meno di 300 Kcal per 100 g di prodotto sottolio e un terzo per il fratello conservato al naturale. Per chi segue un regime dietetico ipocalorico è preferibile quest’ultima soluzione ma anche il tonno in olio di oliva si conferma un valido alleato in cucina, ancora più appetitoso, basta sgocciolarlo bene dal condimento e risparmiare così qualche utile caloria da riutilizzare furbescamente in una piccola porzione di pasta, riso o insalata.

Il consiglio: scegliete formati più grandi rispetto alla classica scatoletta da 80g; il prodotto risulterà più compatto e meno sminuzzato, garantendo caratteristiche organolettiche superiori. Inoltre, non temete l’avvicinamento alla data di scadenza: il tonno è tanto più buono quanto più stagiona in scatoletta.

Privo di grassi è ricco di Omega 3
Praticamente senza grassi è ad alto contenuto di Omega 3, grassi insaturi utili all’organismo perché aiutano a prevenire malattie cardiovascolari, contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo e hanno addirittura un’azione antinfiammatoria.

Sì a proteine, vitamine e sali minerali!
Il tonno in scatola o sotto vetro, fornisce un elevato apporto di proteine nobili, indispensabili in qualunque dieta e a qualunque età, vitamine del gruppo B ed è fonte di sali minerali fra cui iodio e fosforo! Non male considerando che basta aprire la confezione e il gioco è fatto!

*Notizia ripresa da LaCucinaItaliana.it

Comments are closed.