Durante le feste hai avanzato salmone?

Il salmone affumicato a Natale ha entusiasmato tutti, ma qualcosa è avanzato?

Bene, non buttarlo e soprattutto non congelarlo!

In frigorifero, se ben avvolto da pellicola alimentare, può durare anche 3-4 giorni. Quindi via libera ad un sacco di idee e ricette per il riciclo senza sprechi e soprattutto per fantastici piatti pieni di gusto.

Qui vi diamo qualche suggerimento…

Quiche al salmone

Ricco antipasto, secondo gustoso o brunch con gli amici. La quiche è una torta salata costituita da un guscio di friabile pasta brisée e da un ripieno composto da uova e panna.

Stendi la pasta brisée rotonda su uno stampo per crostata, poi frulla in una ciotola le uova con la panna, il sale e una macinata di pepe fresco. Disponi sul guscio di brisée le fette di salmone e distribuisci sopra la groviera grattugiata. Versa il composto di uova e panna a copri uniformemente il tutto. Cuocere poi in forno a 180° per 45 minuti, finché il ripieno risulterà gonfio e dorato.

Club sandwich al salmone

Il club sandwich al salmone è una variante al pesce del classico club sandwich, dal gusto più delicato.

Lava insalata, pomodori e cetrioli e tagliali a fettine, dopodiché  sbuccia l’avocado, taglialo a fette e condiscilo con sale, pepe e un po’ di succo di limone. 

Prendi il pane e procedi alla preparazione a strati del club sandwich: spalma la prima fetta di pane tostato con la maionese e aggiungi una fetta di pomodoro, copri con la seconda fetta spalmata con la robiola, dal lato del pomodoro. Cospargi il lato superiore con la maionese e aggiungi cetriolo e lattuga. Copri con la terza fetta di pane spalmata di maionese su entrambi i lati e aggiungi poi avocado e salmone. Aggiungi l’ultima fetta di pane e taglia il tuo sandwich! 

Insalata di salmone

Con le insalate via libera alla fantasia! Nella nostra abbiamo messo songino, grana, carote, olive, salsa yogurt e salmone, ma puoi comporla come preferisci.

Ecco un altro esempio con cubetti e uova di salmone:

Pasta panna e salmone

La pasta con la panna e il salmone è un primo classico, ma sempre molto apprezzato.

Il piatto nella foto è stato preparato con fusilli integrali, panna da cucina, salmone affumicato e infine una spolverata di prezzemolo.

Risotto asparagi e salmone

Rimuovi il fondo dei gambi degli asparagi, dividi le cime dai gambi e taglia quest’ultimi a tocchetti, dopodichè metti a soffriggere in padella uno scalogno in un giro d’olio extravergine d’oliva.

Aggiungi il riso e fallo tostare per bene, sfuma con il vino bianco e aggiungi i tocchetti di asparago, a questo punto aggiungi il brodo e inizia la cottura del riso. Nel frattempo taglia il salmone a striscioline.

Al termine della cottura del risotto aggiungi il salmone. Infine, impiatta il riso ed aggiungi le punte di asparago per decorare il piatto!

Cubetti di salmone affumicato con creme fraiche e erba cipollina

Prima di tutto procedi con la preparazione della crema fraiche, una crema tipica della cucina francese, utilizzata in molte cucine europee e conosciuta in Italia come panna acida.

Versa la panna fresca all’interno di una ciotola capiente, aggiungi lo yogurt bianco e mescola in modo da amalgamare i due ingredienti. Spremi il succo di limone sulla preparazione e mescola con un cucchiaio. Copri la ciotola e lascia riposare in frigo in modo che la crema si ispessisca e acquisti il caratteristico sapore acidulo.

Quando è pronta la crema, puoi iniziare la composizione del tuo antipasto mettendo in un bicchiere la crema, i cubetti di salmone affumicato, l’ erba cipollina e, a piacere, puoi aggiungere le uova di salmone.

Le nostre ricette ti hanno incuriosito? Seguici sui nostri canali social per non perderti novità, consigli e piatti gustosi!

Articoli consigliati